Archive for the 'Musica' Category

Tomame la mano, zingara

Non è certo l’ultima novità del mercato discografico italiano ma qui in Argentina evidentemente fa ancora la sua porca figura. La generazione di immigrati arrivata nel secondo dopoguerra è rimasta legata a un’immagine dell’Italia stereotipata e come congelata nel tempo. Nel campo musicale, cinematografico, dello spettacolo in genere, i miti e i punti di riferimento sono rimasti per loro quelli degli anni ’50 e ’60.  Certo, non c’erano in quegli anni le opportunità di comunicazione e di mobilità che oggi permettono a chi vive fuori dal paese di seguirne meglio l’evoluzione socio-culturale. Comunque vedere questi manifesti in giro per Buenos Aires dà l’impressione di aver fatto un bel salto nel passato.

Samba do approach

Di tanto in tanto rispunta sulla stampa nostrana la polemica sull’uso e abuso di parole straniere, per lo più inglesi. E’ di oggi uno spassoso articolo sul Corriere che non solo se la prende con l'”anglitaliano”, ma tira fuori dei memorabili esempi di burocratese (che sembrava ormai morto e sepolto) e mette in guardia su come il linguaggio dei messaggini dei cellulari sta mettendo in pericolo la lingua di Dante. Bisogna dire che il timore per le sorti della propria lingua non è solo italiana e anche in Brasile non scherzano. Alcuni mesi fa il parlamento brasiliano stava discutendo una proposta di legge che proibiva l’uso di espressioni straniere in documenti ufficiali (chissà com’è finita).

Per alleggerire il tema, mi è venuta in mente una canzone che Zeca Baleiro, una delle più interessanti novità degli ultimi anni della musica brasiliana di qualità, canta in duetto con il popolarissimo Zeca Pagodinho. La canzone si intitola Samba do Approach e il testo è infarcito di parole derivate dall’inglese che sono entrate nell’uso quotidiano in Brasile (tra l’altro con una pronuncia un po’, come dire, “adattata”). L’effetto, in alcune parti, è veramente esilarante per chi conosce il portoghese. E sennò ascoltatela lo stesso, la canzone ha un bel ritmo e il video è simpatico.

 

Domenica di Pasqua

A San Telmo, Buenos Aires, Argentina.

La musica del video è Baguala del Desengaño, interpretata da Raly Barrionuevo.

Aquarela

E o futuro é uma astronave…

Musica e colori, in un sabato fresco, grazie a Manù.

TechnoratiTechnorati: , ,

A beleza da garota

Ah, se ela soubesse que quando ela passa, o mundo sorrindo se enche de graça e fica mais lindo por causa do amor, por causa do amor…

Non si può cominciare un sabato mattina meglio di così. Se ce la fate, ditemi che non è vero!


MigraTwitter

agosto: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Per contattarmi

pippopisano@yahoo.com
Chi sta sveglio e chi dorme

Visitato

  • 71,268 volte

MigratorePics

Archivi

Add to Technorati Favorites
counter create hit