Perché l’Argentina?

mibuenosairesquerido.jpg

Raccolgo e rilancio le domande di Andrea che ha scritto un post intitolato “Trasferirsi in Argentina oggi. Perché?” in cui si interroga sulla ragione per cui ha ricevuto dall’Italia varie richieste di informazioni su come si fa a venire a vivere in Argentina. Pur non avendo ricevuto espressamente richieste di informazioni, anch’io ho incontrato vari italiani desiderosi di trasferirsi definitivamente da queste parti e che mi hanno fatto venire alla mente domande simili a quelle che si è posto Andrea. Non parliamo ovviamente di chi viene a vivere da queste parti per motivi familiari o professionali: in questi casi trasferirsi in Argentina, in Canada o in Sudafrica avrebbe la stessa valenza. Si parla invece di persone che, ad esempio, abitano in Italia e smaniano per venire a vivere qui; oppure di italiani che dopo appena un paio di settimane di permanenza sul suolo argentino, sembrano essere colpiti da un innamoramento repentino per questa terra e farebbero le famigerate carte false per rimanerci. Insomma, visto dall’Italia l’Argentina è un paese così attrattivo e seducente? E cos’è che spinge a desiderare l’Argentina invece che il Brasile, il Messico o Cuba (per rimanere nel continente)? Oppure dovremmo cambiare prospettiva e concentrarci sull’insoddisfazione diffusa che sembra essersi impadronita del nostro belpaese e che potrebbe generare una spinta alla fuga? Non abbiamo dati alla mano, non abbiamo fatto statistiche: queste domande nascono solo da incontri e contatti concreti, con persone concrete. Può essere che stiamo sopravvalutando il fenomeno ma in ogni caso, anche se stessimo parlando di poche decine di persone (ma la sensazione è che siano molte di più), la domanda iniziale avrebbe senso: perché l’Argentina? Il dibattito è aperto.

TechnoratiTechnorati: ,

Annunci

17 Responses to “Perché l’Argentina?”


  1. 1 ankou6 18 settembre 2007 alle 5:04 pm

    per il Mate e per Borges!

  2. 2 il migratore clandestino 19 settembre 2007 alle 8:53 am

    Mi sembrano due ottimi motivi, Ankou6. Ma io non so se mi trasferirei in Argentina per questo.

  3. 3 brunabianchi 19 settembre 2007 alle 7:21 pm

    Mumble mumble. un motivo ce l’ho! La carne?
    Uffa era uno scherzo. MI mancherebbe di più il salame felino.
    Il tango? Forse sì. Per alcuni tangueros di villa Malcom e della Marshall (sì anche se sono gay) lo farei. Ma non sono sicura che continuerebbero af invitarmi se mi vedessero tutte le settimane…
    Que nostalgia!

  4. 4 angelo 2 aprile 2008 alle 7:46 pm

    Cercando informazioni sull’Argentina ho trovato questo articolo.. Mi e’ sembrato che fosse una parte di me a scriverlo, Allora parliamone, perchè l’ Argentina. Nella mia giovane esperienza mi sono trovato a spostarmi e a scegliere in base a ciò che più mi convenisse.
    Per la scuola ho fatto il pendolare 5 anni. per formarmi professionalmente mi sono trasferito in un’altra città per due anni. per lavoro ho girato un po’ di Caraibi e sud America, ma mai una volta sono riuscito a conciliare i mie sogni con la convenienza, mai una volta ho toccato le sponde dell’ Aregentina, ho seguito il mio sogno.!
    Se si potesse concretizzare un sogno senza averlo vissuto, che sogno sarebbe.. La mia risposta e’ .. perchè mi affascina, è come se fosse il nostro alter ego caliente! una terra dove le persone vanno a scoprire i sogni!
    Eppure tante cose mi direbbero di non andarci.. per esempio poco tempo fa’ ho cercato di contattare una università di Buenos Aires che sarebbe stata per me perfetta.. e puff!! e’ scomparso il sito!
    Per non parlare di tutte le statistiche e gli articoli sull’ economia Argentina!

  5. 5 il migratore clandestino 5 aprile 2008 alle 10:17 am

    Angelo, vista da lontano in questo momento l’Argentina può essere idealizzata. Poi, invece, da vicino è un paese che come gli altri ha delle cose belle e altre meno. Venirci e trovarcisi bene per vivere dipende da ciò che ciascuno cerca e vuole. Dovresti provare, magari è proprio il paese che fa per te… oppure ti rendi conto che è meglio andare a vivere in, chessò, Lituania o rimanersene chieto chieto in Italia.

  6. 6 Elfonora 30 aprile 2008 alle 5:11 am

    Io ho vissuto in Argentina sei mesi,partendo con Intercultura.
    Ho vissuto in una famiglia e ho frequentato la scuola li…
    Ed è vero,mi sono innamorata.
    L’aria di Buenos Aires,i colori di Rosario e il sole di San Miguel de Tucuman mi perseguitano ancora…e ogni volta torno con cuore ed anima nel Paese che amo.
    Perchè l’Argentina?
    Perchè l’Argentina è passione,è vita,è futuro.Lo potete vedere guardando un tango o leggendo Julio Cortazar o parlando con la gente…
    La cosa che ho amato e che mi ha reso felice più di tutti,è stata la passione della gente nei confronti della vita…c’è davvero chi non ha NIENTE,eppure sorride,felice di essere al mondo!
    Perchè Non esistono programmi…si esce,si lavora,ci si incontra…di punto in bianco,come va va!
    Perchè esiste ancora la lotta sociale,quella che noi abbiamo perso con gli anni e la stanchezza…invece li la gente deve e vuole ancora combattere per le proprie idee,e non ha paura di scendere in piazza!
    Perchè Cammini,e nessuno ti giudica dall’abito o dal portamento…ed è bello passeggiare ricevendo sorrisi su sorrisi di gente che non conosci,eppure ti saluta perchè è felice,perkè è una bella giornata,perchè sei carina (e te lo dice).
    Perchè Tutti ti danno del tu…anche i medici,i vecchi,i bambini…anche per chiederti l’ora!
    Perchè vivendo li riesci a renderti conto che noi europei possediamo troppe cose superflue,inutili.
    Perchè li sembra tutto facile,la gente è semplice e anche il loro modo di mostrarti la vita lo è!
    Perchè puoi uscire e passeggiare da solo,perdendoti,senza essere preso per pazzo,magari incontrando un sorriso sconosciuto che ti illumina la giornata,o semplicemente sedendoti sul bordo di qualche casa ad osservare la vita.
    Perchè l’Argentina è musica…possono perdere tutta,ma non la musica!Finchè c’è musica c’è felicità…ed è bello vedere che,in mezzo alla città,un gruppo di persone si ferma sotto un balcone solo per ballare.
    Perchè le donne,anche a sessantanni,non si lasciano andare: escono,si curano nei minimi dettagli,si truccano,e vanno a ballare con i mariti o anche da sole (e non solo le donne).
    Perchè puoi chiamare anche alle 2 del mattino in una casa,e ti risponderà sempre qualcuno,senza arrabbiarsi…la vita notturna!
    Perchè amo la siesta!
    Perchè puoi comprare ciò che vuoi a qualunque ora!(il venditore del kiosko c’è anche alle 4 del mattino!)
    Perchè non c’è cosa più bella di andare al parco a bere mate con gli amici,seduti in cerchio.
    Perchè ti puoi unire alle comitive di ragazzi senza sembrare strano o “aggregato”,semplicemente facendo conoscenza.
    Perchè in Argentina i vecchietti si prendono ancora per mano e si baciano per la strada.
    Perchè per gli amici si fa e si da DAVVERO tutto!
    Perchè nessuno si vergogna di dire ciò che pensa…a differenza della sottile ipocrisia del nostro Paese.
    Perchè la rivoluzione è sempre aperta!
    …e perchè sedersi al tramonto sul ponte di Tafì del Valle ad osservare la Luna,così gigante e immensa…col profumo di una natura rara,incantevole,affascinante,antica che pervade l’aria nell’immensità di quella terra baciata dal sole…è la cosa più bella del mondo.
    Perchè…l’Argentina è poesia!!!

    Spero di non aver esagerato…ma forse mi sono solo limitata! 😀
    Sto cercando lavoro estivo per tornare a settembre ed inseguire l’amore della mia vita,conosciuto proprio li!
    E vi consiglio di andare…ma state attenti perchè la vita e lo spirito sudamericano potrebbero sconvolgervi e rapirvi totalmente!

    Argentina,yo te quiero.
    Argentina,yo te sufro.
    Argentina,yo te veo en cada dia.
    Argentina,yo te vivo todavia.
    Argentina,mi paz,mi pasion,mi rincon de sol.
    Argentina,yo te extraño y no te quiero màs…porque ahora pienso en vos y me duele el alma.
    Argentina,oye…SIEMPRE ESTARE’ A TU LADO!
    EN TU LUCHA,EN TU DOLOR,EN TODO TU SER!!!
    Mi gente,mi tierra,mi corazon.
    Para siempre.

    • 7 Ana Segura 10 giugno 2012 alle 7:51 am

      Elfonora, ti leggevo e pensavo parlassi dal Italia. Grazie.
      Io sono Argentina, ho vissuto 10 anni a Dublino, ma sono tornata a casa perché mi mancava tantissimo la famiglia. E sempre ho voluto vivere al meno per un anno in Italia, e mai l´ho fatto fino adesso, forse il prossimo Maggio lo faccio. Forse ci amiamo perché portiamo lo stesso ADN!!!

  7. 8 graciela 24 luglio 2008 alle 2:18 pm

    a elfonora… ciao..sn una arentini che vive in italia da tropi anni ormai, con la costante voglia di tornare ( e un giorno lo faro) volevo solo ringrazirti dalle bellissime parole che spiegano nei minimi particolari quell che è la mia terra…grazie anche della poesia..

  8. 9 samantha 15 novembre 2008 alle 5:59 pm

    Ciao!
    Siamo una famiglia di Genova e non vediamo l’ora di scappare dall’Italia, siamo indecisi tra le Canarie, Argentina o brasile. Io conosco lo spagnolo e il portoghese, mio marito gestisce un punto vendita (ristorante con 27 dipendenti) in un centro commerciale. Io sto finendo la specialistica e nostra figlia ha 7 anni, Ragazzi abbiamo qlc speranza??!! Io qui non c’è la faccio più. Ho fatto l’Erasmus a Madrid, quando sono tornata ho avuto uno schock culturale!! Ho ancora 34 anni e nel nostro paese la vita finisce intorno ai 25 o con il matrimonio, la mentalità è sessista e bigotta…Poi con Berlusca e il vaticano in casa (da secoli) è finita anche la libertà!! Abbiamo mandato un cv in Patagonia, qlc sa come si vive lì.
    Saluti liberi a tutti
    Sammy

  9. 10 luca 19 marzo 2009 alle 5:28 pm

    perchè si respira allegria. è vero. mi sono bastati 20 giorni a cordoba per capire che qualsiasi persona sana di mente, non può non rendersi conto di quanto si stia bene. elfonora ha detto tutto.
    qui lavori 10 ore al giorno, torni a casa e crepi sul divano,
    lì chi ne lavora 12 torna a casa sorridente ed esce a bere.
    io 6 mesi e parto.
    e poi le argentine sò tutte booneeeeeee

  10. 11 ArgenTano-Pedro 4 maggio 2009 alle 9:54 pm

    Forse per lo stesso motivo che mi ha spinto decissamente di trasferirmi in Italia-Treviso oramai sono 6 anni di una vita desiderata da un bel po di tempo, ai 46 anni(2003), raccolgo in 64 kg di valigie la mia vita, ed iniziare a vivere un’altra cotidianeità, il risultato:venire in Italia a conoscere la terra dei i miei origini, facendo turismo e tutto ciò finanziato con la busta paga ( così nn sembra noioso, ehh?), se c’è il verme che spinge a provare bisogna ascoltarlo, la ilussione e la raggione e nn fermarsi mai.
    Paradosso, da piccolo ero il TANITO, crescendo diventai uno argentino in più. e adesso sono l’argentino a Treviso e mi sento bene così.

    Saluti Pedro

  11. 12 vicky 5 luglio 2009 alle 9:30 pm

    Sono Argentina di origini Italiani, come quasi il 93% degli Argentini che hanno un origine europei. Ma quel mix che abbiamo ci ha regalato tutto quello che dice quella poesia. Borges diceva:” Quella strana cosa di essere argentino”. L’Argentino è culto, creativo, ma sopratutto ha un valore della amicizia che mai ho ritrovato in nessun paese… Purtroppo a tutti noi cittadini comuni, non ci piace la politica allora la abbiamo lasciato in mani di gente corrotta.
    Un motivo per andare a vivere in argentina in questo momento è proprio quello di partecipare di più nella vita politica. Un difetto nostro è quello di non re azionare (si certo, reazionamo quando le cose non si possono mantenere più come quel cacerolazo del 2001). Ma adesso Argentina non vuole più essere governata per delinquenti. Allora quando arrivate alla argentina e vedete che qualcosa non funziona, lamentatevi. Di questa maniera diventerà veramente un paese da sogno!!!

  12. 13 Marito ElTano 4 gennaio 2010 alle 9:32 am

    La mia è una storia molto lunga…. troppo per un messaggio su un blog…
    Comunque io ho L’Argentina dentro di me da tanto.. da sempre….
    Laggiu mi resta una sorella,2 nipotine e un cognato.. più una nonna al cimitero…
    Io sono nato e cresciuto in Italia… ho conosciuto i miei fratelli di secondo matrimonio di mio padre (Naturalizado Argentino) quando io avevo 31 anni… adesso per motivi miei economico fmigliari sono 10 anno che non vado.. ma sogno sogno sogno…..
    Sogno sempre di andarmene laggiù da solo…. un saluto alla famiglia che prosegua la sua strada in Italia e io laggiù….
    Il posto dove ho passato i momenti più belli della mia vita….
    Dove tutto era magia pure le cose più banali o le più sordide….
    Ho paura… ho paura che o adesso o mai più…. 10 anni che non mi perdo un film Argentino.. 10 anni che guardo annunci di case in vendita… che seguo forum Argentini.. 10 anni che appeno sento o leggo la parola Argentina mi vengono i brividi…
    Mi trattiene e mi hanno sempre trattenuto 2 cose…
    La famiglia… e il fatto di non sapere che fare laggiù….
    Nel senso che se qui marca male lavorando… laggiù te spari…
    Se devo prenderlo in quel posto a questo punto meglio dove sono nato che conosco tutto e tutti…
    A Baires andrei sicuramente se si realizzassero qui le condizioni di liquidare bene le mie proprietà così da avere una rendita assicurata….
    Allora si che in Argentina con niente ti compri pure la felicità…… e lo posso dire perchè a me succedeva ogni giorno…..
    Amo i marciapiedi dissestati… il caos ordinato…. le cafeterie tipiche con ingresso sull’angolo…
    La gente che quando chiedi un’indicazione non ti spiegano.. ti accompagnano….
    Amo sentire la nostalgia dell’Italia….
    Amo sentirmi Tano……
    Amo Baires che mi ha fatto sentire protagonista della mia vita…. anche solo attraversando la strada… o leggendo un manifesto….

    Che sarà della mia vita chi lo sà…..

  13. 14 Sakura 14 settembre 2010 alle 11:01 pm

    Elfonora ha descritto perfettamente quello che è l’Argentina…
    Sono stata per la prima volta a Buenos Aires questo agosto, mi son bastati 20 giorni per innamorarmi di quella terra, di quella vita, di quella gente e di quella semplice felicità che qui in Italia non ho mai conosciuto…
    Mio padre è Argentino, ma per motivi economici non è potuto tornare nel suo paese per ben 23 anni! Son cresciuta con lui che mi raccontava com’era la sua amata Argentina mentre bevevamo il mate, che mi parlava dei suoi amici, di suo fratello e di mia nonna… Ho conosciuto i miei zii e i miei cugini e son delle persone stupende! Non sono mai stata felice come quando ero là e difficilmente credo che lo sarò ancora restando qua… Da quando sono tornata non faccio altro che pensare ai giorni passati la, mi manca tutto, ogni singola cosa… Spero di tornare ancora il prossimo agosto, ma la cosa che spero maggiormente è di andare a vivere la.. Mi piacerebbe almeno provarci, ho visto com’è la situazione economica li e so che fa davvero pena.. Se decido di trasferirmi li ho paura di non riuscire a trovare lavoro… Ma al solo pensiero di starmene tutta la vita qui in Italia mi vien la morte… In Argentina mi son sentita veramente a casa, a mio agio… Ora capisco anche solo una parte del dolore che prova mio padre a star lontano dalla terra che ama…
    Auguro buona fortuna a tutti coloro che hanno intenzione di trasferirsi li! In bocca al lupo!

  14. 15 seba 26 settembre 2011 alle 5:41 am

    consiglio al lettore, di farsi un giretto in Argentina, e poi avra le sue risposte! 🙂 e sci chieda anche perche Susana agnelli viveva 6 mesi a Bueenos aires, perche Rana coltiva il 99% del suo ripieno in argentina o perche Rober de Niro ha i campi dei suoi vini in argentina, o perchè Benetton, sta in patagonia 4 volte l’anno, o pechè 18 milioni d’italiani su 40 milioni d’abitanti, non sono tonrtai in Italia durante la crisi economica Argentina. si faccia un giro e valuti lei da solo.


  1. 1 Trasferirsi in Argentina oggi. Perché? « Tanoka Trackback su 17 settembre 2007 alle 12:49 am
  2. 2 Volete davvero venire in Argentina? Parliamone « Tanoka Trackback su 4 ottobre 2007 alle 9:01 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




MigraTwitter

settembre: 2007
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Per contattarmi

pippopisano@yahoo.com
Chi sta sveglio e chi dorme

Visitato

  • 71,188 volte

MigratorePics

Scicli Scicli

Grandi uomini

Cinema cinema

Do not disturb

Altre foto

Archivi

Add to Technorati Favorites
counter create hit

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: