Sette voti

Io ho votato in un piccolo paese del sud profondo. Un paesino come ce ne sono tanti in Sicilia, circondato dagli aranceti, adagiato su di una collina da cui in lontananza si vede il mare. Un paesino che guarda l’Etna da sud.  Da quando ho memoria, i paesani hanno sempre votato democristiano, qualche volta hanno votato per il PCI, adesso votano in massa per l’UDC. Un paesino del meridione, normale, come ce ne sono tanti. Ma domenica, dalle urne europee, su poco più di cinquemila votanti sono venuti fuori sette voti per la Lega Nord. Sette voti. Dal profondo sud, sette voti per l’indipendenza della padania, per difendere gli interessi dei produttori di latte, per protestare contro l’africanizzazione delle belle città del nord, perché ognuno si tenga le proprie tasse, per protestare contro Garibaldi e i suoi mille. Fatto salvo qualche vecchietto che ha creduto di riconoscere nel simbolo del partito di Bossi un pupo siciliano, dico io, ma chi sono questi?

Annunci

0 Responses to “Sette voti”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




MigraTwitter

giugno: 2009
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Per contattarmi

pippopisano@yahoo.com
Chi sta sveglio e chi dorme

Visitato

  • 71,337 volte

MigratorePics

Archivi

Add to Technorati Favorites
counter create hit

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: