Va’ a quel paese!

Brasiliani e argentini non si amano, si sa. Sono in continua competizione, sul piano economico, politico. A nulla valgono i sorrisi di circostanza, le visite di cortesia e gli annunci di grandi collaborazioni. Sembrano due giganti costretti a convivere nonostante tutto ma che non perdono occasione per lanciarsi di tanto in tanto delle frecciatine avvelenate. Oggi sul Clarin c’era un trafiletto che raccontava del ricevimento con 1200 invitati all’ambasciata brasiliana a Buenos Aires in occasione della festa della repubblica. Sembra che la battuta più gettonata fosse che le coppe non erano riempite di champagne ma di petrolio. La rivalità raggiunge il suo culmine quando ovviamente si arriva al dunque: il benedetto futbol. A quel punto, dai bar di periferia ai palazzi della politica, dagli intellettuali agli impiegati delle poste, non si guarda in faccia nessuno. Neanche il presidente della repubblica. Il povero Lula ha avuto la malaugurata idea di manifestare il suo disappunto verso le ultime davvero misere figure della seleção dichiarando che quando Messi perde la palla corre a recuperarla. Apriti cielo. Al portiere brasiliano Julio Cesar dev’essere sembrata la peggiore delle umiliazioni ed è sbottato in un “e allora vattene a stare in Argentina”.  Calma ragazzi, correte  di più e magari recuperate qualche palla.

Annunci

0 Responses to “Va’ a quel paese!”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




MigraTwitter

settembre: 2008
L M M G V S D
« Ago   Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Per contattarmi

pippopisano@yahoo.com
Chi sta sveglio e chi dorme

Visitato

  • 71,337 volte

MigratorePics

Archivi

Add to Technorati Favorites
counter create hit

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: