Non si sa mai 2

(foto da El País.com)

Non so se sia peggio (o meglio, dipende sempre da come va a finire) incontrare un orso o un giaguaro. Comunque sembra che la moda stia prendendo piede. In Messico la siccità sta spingendo gli orsi a frequentare le aree urbane. Ed ecco puntuali i consigli delle autorità per il caso di incontri ravvicinati con il bestione. In ogni caso, date retta, non cercate di dargli da mangiare e non provate a catturarlo. E soprattutto ricordatevi la regola d’oro: non mettetevi a fare il morto!

 

 

Annunci

4 Responses to “Non si sa mai 2”


  1. 1 vanessa 3 luglio 2008 alle 7:36 am

    Ciao Pippo!
    Ma che coincidenza trovare questo post sul tuo blog proprio di ritorno dalla Califronia, dove siamo stati costantemente accompagnati da “Warning!” su orsi e puma (ci ho messo un po’ a capire cosa fosse un mountain lion, ma per fortuna c’erano le figure;)). La verita’ e’ che non ne abbiamo visto neanche uno, con grande delusione di Raffaello, anche se direi che tra pellicani, elefanti marini, falchi e cervi ci siamo ampiamente rifatti. Comunque, secondo gli americani del nord, fare il morto acciambellato e’ una buona strategia, puntando sulla speranza che l’orso perda interesse nei tuoi confronti e se ne vada annoiato. Se per massima sfiga invece dovesse continuare a trovarti divertente, sono cazzi tuoi. “Fight back”, scrivono loro. Poi capisci Rambo e tutto il resto. Invece coi felini non bisogna fare il morto, non lo so perche’. E questo e’ un bel problema, perche’ con ogni bestia devi seguire istruzioni diverse e io, onestamente, se mi compare davanti un bisonte infuriato, non sono mica sicura di avere il sangue freddo di tirare fuori il blocchetto degli appunti per ritrovare le indicazioni del caso…

  2. 2 il migratore clandestino 3 luglio 2008 alle 11:04 am

    Bentornata Vanessa! molto divertente il tuo commento. In effetti nel caso di incontrare uno di questi animaletti servirebbe soprattutto sangue freddo e… un po’ di fortuna (che la bestia abbia finito di pranzare da poco!). Passando ad animali più tranquilli, qui in Argentina per Raffaello promettiamo incontri ravvicinati con balene e pinguini 😉

  3. 3 vanessa 4 luglio 2008 alle 7:27 am

    Pippo, guarda che ci stiamo adoperando intensamente per ricavare nella nostra vita un 3-6 mesi sudamericani. Potrebbe avvenire non troppo in là!!
    P.S. Mia mamma è arrivata terza 🙂

  4. 4 fritz 8 luglio 2008 alle 8:18 am

    e se gli dici “andiamo a cogliere le more, Bubu”?…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




MigraTwitter

luglio: 2008
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Per contattarmi

pippopisano@yahoo.com
Chi sta sveglio e chi dorme

Visitato

  • 71,209 volte

MigratorePics

Archivi

Add to Technorati Favorites
counter create hit

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: