Ogni dieci anni

Non se ne esce. Il conflitto tra il governo argentino e il settore rurale dura ormai da oltre tre mesi e in questi ultimi giorni ha ripreso vigore. Ormai si tratta di un vero e proprio braccio di ferro, una miscela potenzialmente esplosiva fatta di blocchi stradali, dichiarazioni a muso duro, minacce, accuse di golpismo, appelli alla mobilitazione popolare, difficoltà nell’approvvigionamento di beni di prima necessità e carburanti, aumento dei prezzi. Stasera sono tornati i cacerolazos per le strade di Buenos Aires. Le parti in conflitto non si parlano, si guardano in cagnesco, i richiami al dialogo che provengono da più parti cadono nel vuoto. Il governo di Cristina Fernández è sempre più isolato, come ben analizza Fritzmayer. E questo scontro si inquadra in una situazione di crisi più ampia. Scrive Paolo Manzo che “nelle ultime settimane i piccoli risparmiatori hanno ritirato dalle banche l’equivalente di circa 2 miliardi di dollari” e l’inflazione reale, checché ne dica l’istituto ufficiale di statistica, viaggia attorno al 30% annuale. Lo spettro della crisi ciclica, quella che tutti gli argentini si aspettano rassegnati ogni dieci anni, si fa sempre più reale.

 

Annunci

2 Responses to “Ogni dieci anni”


  1. 1 Paolo 17 giugno 2008 alle 10:51 am

    Caro Pippo,
    grazie per la segnalazione. Speriamo si riasesti la situazione. Un abbraccio, Paolo

  2. 2 Francesco 18 giugno 2008 alle 3:19 pm

    Finalmente, dopo un anno e mezzo in Argentina cercando di capirci qualcosa nell’ingarbugliato panorama politico locale (manco fossero discendenti degli italiani…), posso dare un primo, soggettivo e parziale giudizio: non sopporto i peronisti!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




MigraTwitter

giugno: 2008
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Per contattarmi

pippopisano@yahoo.com
Chi sta sveglio e chi dorme

Visitato

  • 71,217 volte

MigratorePics

Archivi

Add to Technorati Favorites
counter create hit

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: