Metti un Lavezzi nel presepio

I tifosi napoletani hanno già il loro nuovo idolo. Si chiama Ezequiel Lavezzi, 22 anni, argentino di Rosario, detto el Pocho. A Napoli, dopo il 5 a 0 di domenica scorsa sul campo dell’Udinese in cui Lavezzi ha mostrato giocate di classe e ha anche segnato un gol, è scoppiata la Lavezzimania. Il periodico sportivo argentino Olé riporta la notizia che a Natale, tra pastori e re magi, nei presepi napoletani ci sarà anche la statuetta di terracotta dell’asso argentino realizzata da un maestro del settore. E c’è già chi paragona il nuovo arrivato nientepopodimeno che a Diego Armando Maradona. Perfino la cabala ci si mette di mezzo: Lavezzi è stato presentato alla squadra il 5 luglio di quest’anno, esattamente 23 anni dopo che Maradona aveva fatto il suo ingresso trionfale a Napoli davanti ai 70 mila tifosi che gremivano il San Paolo. E, si sa, a Napoli nessuno crede alle coincidenze.

Annunci

0 Responses to “Metti un Lavezzi nel presepio”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




MigraTwitter

settembre: 2007
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Per contattarmi

pippopisano@yahoo.com
Chi sta sveglio e chi dorme

Visitato

  • 71,338 volte

MigratorePics

Archivi

Add to Technorati Favorites
counter create hit

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: