Gioventù bruciata

Dopo una nottata passata in discoteca, cinque giovani stanno tornando a casa con la loro auto. Sono quasi le cinque del mattino e vedono una donna sola che sta aspettando l’autobus. L’auto si ferma, i giovani scendono e cercano di strappare la borsa alla donna, che resiste, la trascinano a terra e cominciano a picchiarla selvaggiamente. E’ successo una settimana fa, a Rio de Janeiro, nel quartiere pieno di condomini di lusso della Barra da Tijuca. I protagonisti di questa storia: da un lato Sirley Dias de Carvalho Pinto, 32 anni, che di lavoro fa la domestica e quella mattina stava aspettando un autobus per andare a fare degli esami medici; dall’altro cinque ragazzi, di età compresa tra i 19 e i 21 anni, tutti di classe medio-alta, tutti con un’istruzione di livello universitario.

La storia di Sirley, la domestica pestata a sangue senza motivo, per puro divertimento, dal branco di giovani “per bene” è stata per giorni sulle prime pagine dei giornali brasiliani. E’ stata ripresa anche in Europa, da El País (mentre non ne ho trovato traccia sulla stampa italiana).

I cinque giovani sono stati arrestati grazie alla testimonianza di un tassista e adesso rischiano fino a quindici anni di carcere. Per “giustificare” il loro gesto hanno detto di aver scambiato Sirley per una prostituta. Viene in mente un caso simile, successo una notte di aprile del 1997, quando quattro giovani della Brasilia bene videro un uomo che si era addormentato a una fermata dell’autobus; i quattro andarono fino a una stazione di servizio a riempire una tanica di benzina, tornarono indietro, cosparsero l’uomo e gli diedero fuoco. Quell’uomo era un indio Pataxó, Galdino dos Santos,  e morì per le ustioni riportate; i giovani si “giustificarono” dicendo che l’avevano scambiato per un mendicante. Impressionano le similitudini tra le due storie così come impressiona la barbarie. Sempre e comunque.

Ringrazio MValéria per la segnalazione.  

Annunci

0 Responses to “Gioventù bruciata”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




MigraTwitter

luglio: 2007
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Per contattarmi

pippopisano@yahoo.com
Chi sta sveglio e chi dorme

Visitato

  • 71,337 volte

MigratorePics

Archivi

Add to Technorati Favorites
counter create hit

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: