Dieci anni fa…

img_2598.jpg

… era un altro secolo, anzi, un altro millennio

… c’era il primo governo Prodi

… e qualcuno pensava di essersi definitivamente sbarazzato di Berlusconi

… l’11 settembre era l’anniversario del golpe contro il governo socialista di Salvador Allende

… non eravamo ancora diventati tutti maniaci dei cellulari

… in Brasile, Lula si preparava alla campagna elettorale per la Presidenza che lo avrebbe portato, l’anno dopo, alla terza sconfitta consecutiva (santa pazienza!)

… in Argentina governava Menem, un peso valeva un dollaro e il paese stava per entrare nella spirale di una crisi disastrosa

… in Guinea Equatoriale governava Teodoro Obiang Nguema (dal 1979… e ancora oggi)

… in Italia gli utenti di internet erano meno di due milioni (oggi sembra che siano più di venticinque milioni)

… la frase in portoghese che mi veniva meglio era “eu falo só um pouquinho”

… non era ancora nata Zoe

… e neanche Ives e Iara

… prendevo un aereo per Recife.

Annunci

4 Responses to “Dieci anni fa…”


  1. 1 lili 1 luglio 2007 alle 7:12 pm

    y yo.. ni siquiera fantaseaba con irme a Brasil..

  2. 2 Cristiano 2 luglio 2007 alle 9:09 am

    Bella idea il Blog. Io ci ho provato varie volte ma non sono mai riuscito ad essere costante. Mi piace soprattutto il modo di affrontare i temi. E poi … questo ricordo della tua partenza mi commuove. Cristiano

  3. 3 Giovanni 2 luglio 2007 alle 12:54 pm

    ed io……venni travolto sentimentalmente dal continente sud-americano. Per la prima volta sbarcavo all’aeroporto “Juan Santamaria” di San Josè….non pensavo di rimanerci così tanto tempo in Costa Rica.
    Capii che avrei desiderato fare il cooperante….. desiderio tuttora insoddisfatto….Ciao Pippo!!!!!!

  4. 4 Gaetano 4 luglio 2007 alle 2:56 pm

    …ci sentivamo molto più di oggi, raccontandoci le esperienze vissute.
    Da tre anni, se ricordi, avevo lasciato con la famiglia il paesello natio, continuando a fare il comunista e il giornalista. Inventandomi giornali come “l’altrapiazza” (oggi c’è http://www.altravoce.it)per svegliare le coscenze dei cittadini del comune dove mi ero trasferito e preparare le amministrative che l’anno succesivo mi vedranno assessore a tante cose in quel comune. Avevamo coronato un sogno, tutta la famiglia, ti ricordi ne abbiamo parlato, quello di abitare in campagna (un sogno che svanì, purtroppo, per le vicissitudini della vita, tre anni dopo)…
    A presto! Gaetano


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




MigraTwitter

luglio: 2007
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Per contattarmi

pippopisano@yahoo.com
Chi sta sveglio e chi dorme

Visitato

  • 71,217 volte

MigratorePics

Archivi

Add to Technorati Favorites
counter create hit

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: