La manzana di Borges

img_2057.jpg

C’è un isolato a Buenos Aires, nel tradizionale quartiere di Palermo, delimitato dalle vie Guatemala, Serrano (oggi J. L. Borges), Paraguay e Gurruchaga di cui Jorge Luis Borges parla nel suo poema Fundación Mítica de Buenos Aires.

Una manzana entera en mitá del campo
Expuesta a las auroras y lluvias y sudestadas.
La manzana pareja que persiste en mi barrio:
Guatemala, Serrano, Paraguay, Gurruchaga.

Proprio in questo isolato, o manzana come direbbe un portegno,  visse il giovanissimo Jorge Luis prima di trasferirsi in Europa con la famiglia.

A quasi un secolo di distanza, il paesaggio bucolico descritto dal poeta ovviamente non esiste più. Anzi, già nel 1925, di ritorno a Buenos Aires, Borges scrisse “Calle Serrano/ Vos ya no sos la misma de cuando el centenario/ Antes eras más cielo y hoy sos puras fachadas”.

Oggi, in quella letteraria manzana stanno costruendo due edifici di 20/30 piani, due torri residenziali come ne stanno nascendo a decine in giro per la città. Per far spazio alle torri, una su Guatemala e l’altra su Paraguay, hanno sventrato il cuore della manzana, abbattuto gli alberi (tra cui una vecchia e maestosa palma) che vi erano cresciuti, demolito delle antiche facciate.

Borges non avrà più la sua manzana ma in compenso avrà due moderne e funzionali torri.

Annunci

1 Response to “La manzana di Borges”


  1. 1 Tindara Ignazzitto 14 luglio 2007 alle 1:54 pm

    Ciao Pippo. Sono siciliana anch’io – emigrata in passato per 13 anni – e “ri-emigrata al Sud”… “rimpatriata” a Palermo… come definirmi? Ho saputo di questo BLOG attraverso GIRODIVITE che leggo spesso… Volevo informarti che ho postato l’articolo di Pina La Villa apparso su GIRODIVITE su un BLOG che ho creato htp://www.bloggers.it/lacapracrepa, BLOG di SCRITTURA COLLETTIVA nato come laboratorio di italiano agli stranieri (faccio l’insegnante) proprio con un gruppo di argentini venuti a Palermo per un corso d’italiano… L’articolo sul tuo BLOG è leggibile quindi anche sul post del mio BLOG a questo link: http://www.bloggers.it/lacapracrepa/index.cfm?blogaction=article_detail&idBlogStorie=C59416A4-F178-910C-771FB2924DDF3FFA (è lungo, purtroppo…). Ho anche messo il link al tuo BLOG tra i BLOG CHE LEGGO… Ciao e facci visita anche tu… Magari puoi postare un commento…
    P.S. Ma di dove sei, in Sicilia?
    capracrepa@gmail.com


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




MigraTwitter

giugno: 2007
L M M G V S D
    Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Per contattarmi

pippopisano@yahoo.com
Chi sta sveglio e chi dorme

Visitato

  • 71,209 volte

MigratorePics

Archivi

Add to Technorati Favorites
counter create hit

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: